Telefono: +39 089 723744

PIANO NAZIONALE DI RIPRESA E RESILIENZA (PNRR)
Programma "Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori - GOL"

Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), Missione 5 "Inclusione e coesione", Componente 1 "Politiche per il lavoro", Riforma 1.1 "Politiche Attive del Lavoro e Formazione", finanziato dall'Unione europea - Next Generation EU

Vuoi aggiungere l'icona al tuo desktop ?

Immagine:

PROGRAMMA G.O.L. : GARANZIA DI OCCUPABILITA’ DEI LAVORATORI.

Mestieri Campania è tra i soggetti accreditati dal Programma GOL, la nuova misura di Politica Attiva del Lavoro messa in campo dalla Regione Campania grazie ai finanziamenti del PNRR.

Un’importante occasione per coloro che desiderano entrare nel Mondo del lavoro e che possono trovare una serie di servizi offerti dalle Agenzia per il Lavoro ed Enti di Formazione volti alla riqualificazione/qualificazione delle competenze ed all’inserimento lavorativo.

Immagine:

CHI PUO’ PARTECIPARE?

Al programma GOL possono accedere donne e uomini dai 30 ai 65 anni, residenti e/o domiciliate in Campania, che sono, alternativamente in almeno una di queste situazioni:

  • Beneficiari di ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro (categorie di lavoratori individuate dalla Legge di Bilancio 2022);
  • Disoccupati percettori di NASPI o DIS-COLL;
  • Percettori del Reddito di cittadinanza;
  • Lavoratori fragili o vulnerabili: donne in condizioni di svantaggio, persone con disabilità, lavoratori maturi (55 anni e oltre), persone che sono in carico o sono segnalate dagli enti che operano nel sistema dei servizi sociali o sociosanitari e/o sono inserite in progetti/interventi di inclusione sociale;
  • Disoccupati senza sostegno al reddito: disoccupati da almeno sei mesi, altri lavoratori con minori opportunità occupazionali (giovani e donne, anche non in condizioni di fragilità), lavoratori autonomi che cessano l’attività o con redditi molto bassi;
  • Working poor: lavoratori il cui reddito da lavoro dipendente o autonomo sia inferiore alla soglia dell’incapienza secondo la disciplina fiscale.

Sono invece esclusi i giovani NEET/NON NEET (meno di 30 anni) temporaneamente beneficiari del programma Garanzia Giovani.

Immagine:

QUALI SONO LE ATTIVITA’ PREVISTE DAL GOL?

  1. Reinserimento lavorativo: per le persone più vicine al mercato del lavoro, servizi di orientamento e intermediazione per l’accompagnamento al lavoro
  2. Aggiornamento: interventi formativi prevalentemente di breve durata e dal contenuto professionalizzante per lavoratrici e lavoratori più lontani dal mercato, ma comunque con competenze spendibili
  3. Riqualificazione: formazione professionalizzante più approfondita per lavoratrici e lavoratori lontani dal mercato e competenze non adeguate ai fabbisogni richiesti
  4. Lavoro e inclusione: in presenza di ostacoli e barriere che vanno oltre la dimensione lavorativa, oltre ai servizi precedenti si prevede l’attivazione della rete dei servizi territoriali (a seconda dei casi, educativi, sociali, socio-sanitari, di conciliazione)
  5. Ricollocazione collettiva: valutazione delle chanches occupazionali sulla base della specifica situazione aziendale di crisi, della professionalità dei lavoratori coinvolti e del contesto territoriale di riferimento per individuare soluzioni idonee all’insieme dei lavoratori stessi
Immagine:

QUALI SONO GLI OBIETTIVI DI GOL?

  • Gol garantisce servizi uniformi in tutto il territorio nazionale. Le sue prestazioni costituiscono il livello essenziale, esigibile sulla base delle risorse disponibili
  • Le persone cui si rivolge Gol sono molto diverse tra loro, per età, competenze, esigenze di conciliazione, contesto del mercato del lavoro, concrete opportunità occupazionali. Gli interventi offerti devono essere personalizzati sulla base di queste caratteristiche
  • La normale operatività prevede la cooperazione tra servizi pubblici e agenzie per il lavoro, soggetti accreditati alla formazione, altri soggetti riconosciuti dalle Regioni, incluso il privato sociale
Immagine:

COME ACCEDERE AL PROGRAMMA?

Gol non è un programma cui iscriversi, ma una nuova offerta di servizi per il lavoro e la formazione/riqualificazione professionale.

Coloro che intendono partecipare al programma devono rivolgersi al Centro per l’Impiego di competenza che, attraverso la fase di assessment individuerà il percorso più adeguato per le attività di formazione e potrà suggerire al beneficiario gli enti idonei mentre per l’attivazione di percorsi di inserimento lavorativo l’utente potrà scegliere se continuare ad avvalersi del CpI di riferimento o rivolgersi ad un operatore privato autorizzato.

COME POSSIAMO AIUTARTI?

Mestieri Campania, in qualità di Ente accreditato in Regione Campania e Agenzia per il Lavoro e Ente di Formazione, eroga servizi di affiancamento e di accompagnamento alla formazione, sia breve che lunga, all’aggiornamento delle competenze, ai tirocini e al reinserimento lavorativo

Per altre informazioni puoi scriverci a pargol@mestiericampania.com oppure contattare la Filiale Mestieri Campania più vicina

Contattaci